128 comments

  1. Ancora con ‘sti 80 euri?
    Ma mi prendete per il sedere? BBBASTAAAAAAAAAAAAAAA

    La Picierno e la sua spesa. Io seguo una dieta per problemi al pancreas, quindi no dolci, pochissimi salumi, formaggi manco a parlarne e no schifezze, 14 fette di pane in 7 giorni e spendo 30 euro a settimana (150 gr di proteine a pasto) più verdura.
    Solo per me.
    E muoio di fame.
    Indi chiudiamo la polemica, va’.

    Mi pare di stare a occhio alla spesa.

    80 euro certo che fanno comodo, perché dire di no? Però, non è che ti cambino la vita.
    Sì, ci fai la spesa senza esagerare con le marche famose per una settimana, massimo 3 persone.

    Però che du palle.

                    1. ahahahah e ke katzen! yori attacchiamo una catapulta alla kubo! Li tramortiamo a colpi di provolone e mortadella

                    2. Mortadella con provolone saltata su catapulta in un letto di merdammer e Parma con contorno di Banana e pere…
                      Quasi quasi lo passo a Bottura.80 euri al piatto!

  2. Non mi è piaciuto quasi per niente Renzi ieri sera a Porta a Porta
    Perchè se devi andare in tv a dire : “non voglio anticipare niente” è meglio che stai a casa.
    Le misure sulla PA sono note oggi, almeno in termini di intenzioni del governo. Bene,
    A Porta a Porta ci vai dopo averle illustrate oggi. E cioè ci vai stasera, e non la sera prima,

    Unico punto in cui ho apprezzato Renzi è dopo il servizio agiografico quando ha detto che erano state dette a suo favore cose non vere. A differenza degli altri leader politici Renzi ha un rapporto conflittuale con gli adulatori.

    1. mi ricordo una scena simpatica, a napoli avevano piazzato a un angolo della strada una statua della madonna per una festa importante. arrivano tre squinziette 14/15 enni, più o meno..
      “ecche d’è?”
      “a maronn'”
      “ah”

      e così se ne andarono (chiedo venia per il dialetto, riportato ad orecchio)

                    1. Non per censurare, Ma se facciamo a gara con HTML CSS o non so che altro, parte, oltre a quelle ‘fisiologiche’, una deriva dagli sviluppi imprevedibili.

                    2. sarebbe divertente, ma le istruzioni di stile si possono inserire solo dall’aministrazione (dove stavo facendo backup di fine mese del db)…
                      Immaginerete quanto è dura resistere alla tentazione…. permutare le parole nei commenti degli altri… per esempio… sostituire renzi a grillo e viceversa 😉

        1. Piuttosto mi preoccupa la tassazione sul capitale perchè è troppo sbilanciata sugli investimenti non produttivi (cedolare secca e titoli di stato troppo bassi).
          Sarebbe meglio metterle mattone e titoli di stato al 15%, previdenza all’11% (come adesso) e il resto al 23%. C’è troppo differenziale per come l’hanno messa.

        1. Guarda a me interessa che Renzi faccia soprattutto altre cose, ma se effettivamente si tratta di “mancetta” (e non lo credo affatto) la gente se ne accorgerà.

          Che questa manovra porti consenso o meno, a lui o a altri, a me frega nulla. Zero.

          Mi interessa invece la politica, che per una volta ci sia un’attenzione concreta ai ceti meno abbienti (i salari più bassi d’europa) e che IL COSTO lo paghi chi può permetterselo (una rivoluzione). Questo è quello che conta. Per quanto insufficiente. Al netto di tutti i se e i ma che non portano a nulla. Tutti sono capaci di fare meglio, a posteriori.

          Questo porta consenso?
          è la politica.
          si può avere consenso e fare grossi danni (ne abbiamo esperienza), ma la politica senza consenso serve a ben poco.

          1. hai ragione
            personalmente, ho già scritto, ho difficoltà a vedere dove vuole arrivare renzi. Fra quello che dice e come lo fa ci sono delle discrepanze che non ho ancora deciso se sono asperità di percorso o preoccupanti verità rilevate.
            nel mentre conflitto d’interessi e fondazioni bancarie rimangono nel limbo.

              1. Per il c.d.i il mese è giugno secondo il def
                Una misura seria non può riguardare solo i membri del governo, come quelle proposte in passato e come quelle presentate dall’opposizione (5s compreso) e non può nemmeno riguardare solo le concessioni televisive, in quanto il problema è Berlusconi ma non solo.
                Comunque noto una non chiusura a prescindere , la cosa positiva è che presto (entro giugno) vedremo se Renzi è un bluff o no. Per quanto mi riguarda tutti quelli che si sono proposti finora lo sono stati e in un anno ne hanno data ampia prova anche stando all’opposizione.

                Oggi si vedrà cosa ci si propone di fare per la PA e in che tempi, dopo lo spot piuttosto inconcludente da Vespa (dove si è limitato a fornire pochissime anticipazioni e ha invitato il conduttore a aspettare l’indomani) .

                  1. ‘tacci tua, a maciedonia senza cozze nun se po’ffà
                    e cozza so arivate a 80euri al’ettto…

                    FATTE UN BANANA SPRINTE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

          1. senz’altro anche chi può stare piacevolmente a intrattenere se stesso e gli altri su un blog. A meno che dimostri col 730 o con la Partita IVA di essere ….

            1. “… nacque da una delle più prestigiose e potenti famiglie dell’aristocrazia britannica …”

              Privilegiatino, direi.

              Bertrand Russell.

              Ogni riferimento a atti o persone di questo blog è puramente fantasioso.

              Comunque, nel mio piccolo, anch’io ero un privilegiato. E’ che il dollaro si è svalutato e il mio boss alla CIA non ci sente da quell’orecchio.

            2. Se lo vuoi sapere, non rientro nella categoria dei beneficiari. L’ho già detto altre volte.

              Ma conosco gente per cui 80 euro in più in busta paga pesano e non poco. Altro che mancia.

              Naturalmente ognuno può avere con il denaro il rapporto che crede.
              La mia opinione è che chi sputa sopra 80 euro manca di rispetto a chi ne ha reale bisogno ( imho).
              Generalmente chi lo fa con leggerezza ha il culo al caldo o ha il grano nella cascina di famiglia (conta anche questo).
              Ma non sempre. Quindi ritiro la mia generica supposizione precedente. Come si dice: esclusi i presenti.

  3. civati afferma che 80 euro al mese per famiglia non servono a nulla.

    come non ricordare battaglie sindacali all’ultimo sangue per molto meno?
    quale considerazione ne traggo?

    1. Bisogna scindere le due cose.
      1) benvenuti 80 euro. Servono eccome e sono positivi sia in termini di immagine (per renzi) che per chi li riceve. Niente da eccepire, bella mossa, non solo di facciata ma anche di “sostanza”
      2) se questa cifra deve servire come “volano” per la ripresa economica e rilancio dell’economia interna ed a cascata del del lavoro (manca la domanda interna, non le facilitazioni all’assunzione/licenziamento), la mossa, pur con i meriti di cui sopra, è inutile

      per ragioni di campanile si enfatizza solo il punto 1) od il punto 2)

      1. mi ritrovo perfettamente.
        posso aggiungere: non serve affatto come volano, ma come ‘mantenitore di fiducia’, nell’attesa dei tempi lunghi o lunghissimi del giobbact o di altre misure strutturali. giusto? sbagliato? può essere discutibile, ma questo tagliare con l’accetta, questo incensare o cassare come melma a seconda delle circostanze è piuttosto stancante.
        ma forse è l’unico modo per avere successo (politico, e in generale) temo…

        1. OK mi allineo a voi due………. quindi malafede e cazzate varie a parte (ci fai la spesa 1-2 settimane), conocordiamo sul fatto che non essendo strutturali (aumento del salario minimo) tantomeno “indicizzate” stiamo parlando di un bonus-forsus destinato a svanire…………….. o no?

          Bisogna rivedere i contratti, risanare il Lavoro e rivalutare seriamente tutti i parametri economici se si vuole riavviare la nave

          Tutto il resto sono le solite scampagnate elettorali denoantri………….. 1.000.000 di posti di lavoro, 1000 euri di cittadinanza etc etc.

          Non fatemi essere banale de’matina mortacci vostri…….. mo’ me magno pur’io ‘a bbanana.

              1. Problema:

                Oggi i contratti durano sei mesi perchè per l’imprenditore è più facile licenziare che rinnovare.
                E per questa ragione non si crea buona (stabile) occupazione
                Anche perchè non c’ è un contratto a tutele crescenti che è una via di mezzo tra quello per il per il posto a tempo indeterminato e quello per il posto a tempo determinato e che costa meno,

                La soluzione del governo è
                a) favorire il posto di lavoro rispetto alla disoccupazione : più facilità per il rinnovo.
                b) favorire le tutele rispetto a nessuna tutela : contratto a tutele crescenti che costa meno di quello a tempo determinato
                c) favorire il tempo indeterminato rispetto alle tutele crescenti : andando verso la stabilizzazione il lavoro deve costare sempre meno.

                Cosa propone il m5s per il lavoro? E anche Tsipras,
                Mettere l’imprenditore di fronte alla scelta se stabilizzare o licenziare dopo 6 mesi?

                La critica a un piano a senso se se ne propone UN’ALTRO.

            1. cosa si “farà” per creare fiducia, non solo nella testa ma anche nella tasca di chi lavora o nel caso, di chi cerca lavoro ?

              Precariare tutti per precariare meno ?…………. e quando la carie arriverà ?? 80euri basteranno per il dentista ???

              Wil continua ad attaccare manifesti che le chiacchiere, “mancetta” a parte, stanno ancora a zero

              Io denuncerei renzi per “voto di scambio”………… oddìo paga 30euri più di forzaitalia ma anche quelli sono destinati a sparire nel calderone delle imposte (unica certezza)

                1. ecco bravo continua ad attaccare i manifesti Pro-renzi Anti-dimaio….. sei qui per questo no ?
                  Alle stronzate ci penso io visto che una testa di cazzo come te no sa cosa vuol dire vedersi forse rinnovato il contratto di lavoro ad ogni fine mese.

                    1. sono tentato di mettere dei filtri antispam sui commenti che contengono :
                      80
                      renzi
                      renziani
                      grillo
                      grillini
                      pd
                      m5s… etc
                      di maio
                      berlusconi
                      etc…

                    2. ma andò vai ?…….. ta sei magnata ‘a banana ?

                      PS Transibenano è precario, preferisco “emiliano”

      2. Anche se per molti sono un grosso aiuto, 80 euro da soli non rilanciano la ripresa,
        Pur essendo molto di più di quanto è stato fatto in passato.
        Questo paese ha problemi enormi, che non si risolvono con gli 80 euro. Gli 80 euro rilanciano in certa misura la domanda interna,

    2. Che a leggere le dichiarazioni sui giornali da Civati a Grillo passando per Renzi e Berlusconi sempra applicabile senza differenze il verso:

      “If shit were music, you’d be a brass band”. (Scott Walker).

    3. E qui ha superato ogni limite: sta facendo la campagna elettorale per gli avversari per avere più voce se il Pd scende sotto il 30%.

      Gli 80 euro non sono risolutivi.
      Ma intanto
      a) Renzi non se li è inventati per questa campagna elettorale essendo proposte simili (si parlava di 100 euro ) state fatte nelle primarie contro Bersani
      b) Non dare 80 euro dopo averli promessi sarebbe un boomerang
      Non fare nulla dopo aver bacchettato Letta perche non abbassa le tasse ai ceti deboli è assurdo,
      Letta ha anche fatto cose buone che hanno un respiro lungo e non ha fatto nulla per il breve.
      A dire che si doveva fare di più non c’era solo Renzi,
      c) Si è sempre detto che la crisi è una crisi di domanda. Dare 80 euro a chi ne prende 9000 all’anno non gli risolve il problema ma gli permette di arrivare più facilmente a fine mese ed è un aiuto grossissimo , Perchè chi prende 800 euro vive molto spesso grazie all’aiuto dei parenti. In molti casi gli 80 euro serviranno a saldare i debiti con più facilità
      Dare 80 euro a chi ne prende 1500 rilancia in certa misura i consumi anche per lussi che una volta ci si permetteva e adesso non ci si permette più (una cena fuori) , se c’è la consapevolezza che non si sta facendo solo quello.
      Perchè la fiducia degli italiani è ai massimi dal 2010?
      Perchè Renzi è un simpaticone? Non mi pare affatto che lo sia.
      d) Se Padoan ha ragione e il .provvedimento è coperto anche negli anni a venire stiamo parlando di una misura che va al di là degli 80 euro e che permette di risparmiare molto di più
      Gli 80 euro sono l’inizio, Attraverso gli 80 euro inizia un piano strutturale di revisione della spesa che è un cambio di passo.
      Per la prima volta si mette un tetto agli stipendi dei dirigenti pubblici, cosa presente nei programmi di tutte le forze politiche, più volte annunciata e mai fatta, Irrisoria dal punto di vista del recupero, ma è attraverso un insieme di microinterventi, nessuno dei quali risolutivo in sè che la manovra recupera i soldi per gli 80 euro.
      80 euro da soli sarebbero messi nei risparmi e non servirebbero a nulla se non a “attutire il colpo” di future manovre recessive se le coperture fossero dubbie , ..
      E invece si danno gli 80 euro e si promette che non ci saranno manovre recessive perchè si taglia la spesa, Ottenendo lo sblocco di 3 miliardi e mezzo per le scuole
      Se Padoan avesse lasciato le stesse previsioni sulla crescita di Letta avrebbe disposto di 5 miliardi in più . se si fossero presi i soldi con coperture dubbie e aumentando il deficit non sarebbe stata la stessa cosa.
      80 euro sono definibili come mancia elettorale se le coperture si trovano aumentando il debito.

        1. A proposito, Renzi da Vespa è stato approssimativo, spocchioso e antipatico. (se l’intervisatore ti fa una domanda vuol dire che la cosa interessa e Renzi ha risposto più volte dicendo che a breve sarebbe stato tutto noto l’indomani).

          La Picierno è stata efficace
          Prima con lo scontrino, e poi rispondendo benissimo a Giorgia Meloni.

          (imho)

    4. Civati ha ragione. (punto)
      le battaglie sindacali per molto meno sono strutturali ed implicano la revisione del contratto con ovvia trattativa tra le parti…

      10-15 euro in più, da oggi e per sempre sono/sarebbero da preferire alla “mancetta”.

      L’albero va curato alla radice, è inutile addobbarlo per coprire il marcio.

    5. che si preferisce un sistema populista ad uno contrattuale. Per questo si depotenzia più ancora il secondo, che è già abbastanza sfiancato di parte sua. Si fa politica dei redditi per conto proprio dopo aver maledetto quella concertata.
      Deciderà il principe, in futuro, quanto devi o puoi guadagnare? Perchè un conto sono politiche fiscali affiancate a quelle contrattuali, altro è quando sono le sole.
      Sei in balia delle convenienze di questo o quel governo, di questi o quegli amici. Che si tratti di 80 euro o di venti

      1. Mi aspetto allora che non si voti chi promette il reddito di cittadinanza con 1000 euro al mese (senza dirti dove li prende ) o chi dice che porterà a 800 euro le pensioni minime (idem).
        I soldi per gli 80 euro perlomeno questo governo li ha trovati.

        Ps.
        Gli 80 euro sono strutturali fino al 2018. secondo Padoan (non Renzi, Padoan). Dopo dipenderà da chi vince

        10 euro al mese ? Civati è un genio, faceva bene a dirla quando si candidò alla segreteria questa panzana. Invece di promettere cose impossibili come un Berlusconi qualunque.

  4. Visto Ballarò (sto prendendo cattive abitudini). Ho cercato di essere il più spassionato possibile e la mia conclusione, per quel che vale, è che la Picerno rende un cattivo servizio al PD oppure il PD ritiene che quella (di sostanziale autocompiacimento spocchiosetto) sia l’immagine ‘vincente’. Che mi sia riuscito più gradevole (come stile comunicativo, non per i contenuti) Gasparri, credo dica tutto.
    La comunicazione non è tutto. Anzi, è frequentemente truffa. Ma ha la sua importanza.
    Imho.

          1. Cosa rispondere a chi ti dice che non fai certe cose perchè sei vicino ai poteri forti e te ne freghi degli italiani ?

            Si può essere non spocchiosi e incassare sempre? E’ questa la politica italiana.

            1. il fatto che la meloni sia stato ministro (tra l’altro, della maggioranza che votò ruby nipote di mubarak…) e che adesso non si possa permettere di fare la verginella è evidente.
              ma sono proprio le modalità di entrambe che non mi piacciono, e che mi sembrano simili (non occorre fare molta fatica per trovare di meglio, anche nella stessa cerchia renziana, come bonafé o serracchiani; non ho bisogno della grande statista, mi accontento).

              1. Serracchiani mi piace molto, cerca di essere calma e razionale
                Bonafè non la trovo affatto efficace

                Sarebbe stato (forse ) meglio spiegare perchè la norma era scritta male , ma non avrebbe ottenuto lo stesso effetto.
                Avremmo avuto una Meloni urlante con un conduttore che non fa nulla e con un Pd in difesa

                Ballarò è una trasmissione trash, è un pollaio, E gli italiani votano di pancia in larga parte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...