77 comments

  1. Buongiorno !

    Per alcuni di voi con passato Civatiano, riporto su ultima dichiarazione:

    “Civati: “Sul carro del vincitore non c’è posto, io resto non-renziano”

    “Le conversioni sono all’ordine del giorno, io rimango sulle mie posizioni. C’è stato uno straordinario cambiamento dell’elettorato, ora bisogna capire dove ci porterà questo risultato”.

    Così il deputato Pd Giuseppe Civati, da sempre critico verso la leadership di Renzi, commenta le ultime “conversioni” nei dem, come quella di Stefano Fassina che in un’intervista a Repubblica ha definito il premier “l’uomo giusto al posto giusto”.

    P.S.: potrebbe barattare il posto con Gennaro Migliore di Sel… 😉

  2. http://www.rossoparma.com/index.php/politica/citta/2670-e-la-guardia-di-finanza-comincio-anche-il-filone-grillino-delle-contestazioni-ballano-15-milioni

    Non è un attacco a Pizzarotti. Oltretutto conosco poco, ma di Pizzarotti non ho una cattiva impressione.
    Però vorrei che si riflettesse su certo modo di porre certe questioni nel mondo “grillino” che bolla subito come non adatti a coprire certi ruoli amministratori che hanno ricevuto delle contestazioni della GdF o avvisi di garanzia.

    E’ normale uniformare i condannati agli indagati quando non ci sono a carico dei secondi fatti rilevanti?
    Mi viene in mente per esempio il FQ che mette nel partito dei condannati e degli indagati Soru e Fitto. O si potrebbe parlare di chi ha uniformato una sanzione amministrativa di 14 mila euro con una condanna penale.

    1. ricevere una contestazione per un amministratore è “abbastanza” normale, che poi la contestazione sia fondata è da dimostrare. Poi…bisogna vedere che tipo di contestazione è e l’importo….tanto per capirci se uno ha usato la carta di credito in dotazione per pagarsi le ferie è una cosa, se c’è una contestazione di un atto dell’ente (e quindi di un potenziale danno) è un altro.
      uniformare indagati e condannati è scorretto, non c’è dubbio (anche se quando senti le cifre per cui sono indagati, e il numero di reati contestati la preunzione di innocenza va un po’ a quel paese) ma usare questo per giustificare il fatto che qualcuno abbia effettivamente ricevuto una sanzione amministrativa di 14000 euri (per un danno alle casse dell’ente ben più alto) non mi sembra per niente corretto.

      1. -La contestazione è di 15 milioni di euro, che significa che va a farsi benedire la presunzione d’innocenza a seconda delle cifre?

        -Quale danno alle casse dell’ente ben maggiore ? Io ho detto un semplice fatto.
        Una sanzione amministrativa non è uniformabile a una condanna penale perchè tra le altre cose non c’è nè l’accertamento della colpa nè del dolo.
        Nel caso di Renzi sappiamo che per la Corte dei Conti è stato deciso in primo grado che la decisione di assunzione di 4 persone messe in alcuni ruoli non è stata opportuna
        Questo non vuol dire che Renzi ne abbia avuto un vantaggio e nemmeno che ci sono stati favoritismi . Anche se ci fosse stato il sospetto di favoritismi poteva aprirsi un’inchiesta a seguito di denunce che sono state fatte da un certo Maiorano e che i magistrati non hanno mimimamente considerato, Praticamente sono state date a quelle 4 persone qualche centinaia di euro in più inquadrandole in alcune categorie.
        E allora quello di Renzi è un incidente, un omesso controllo. sul curriculum di 4 persone e per questo c’è stata la multa.
        Incidenti di questo tipo possono capitare benissimo a chi amministra e prende decisioni. Oltretutto per chiarire la stumentalità della cosa basti vedere che l’esposto anonimo denunciava danni ben maggiori, di milioni di euro imputabili a Renzi, e che tutto è stato smentito.

        Ora nel caso dei 15 milioni si vedrà quali sono le contestazioni , e se sfoceranno in qualcosa di penale o no, L’entità della cifra a mio avviso non porta a concludere un bel nulla.

  3. Non prendetela per una interrogazione spocchiosa, è una domanda seria(l).
    Renzi dice che il PD farà formazione politica anche studiando i serial, perchè un politico deve imparare a raccontare.
    Probabilmente lui l’ha già fatto altrimento non lo sosterrebbe con tanta convinzione: secondo voi, qual è il serial che è andato e sta andando in onda?

      1. per il pd va sempre bene ‘in treatment’, non si sbaglia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...