Il museo della Resistenza

segnalato da n.c.60

A Montefiorino apre il museo della Resistenza

Il museo è stato inaugurato alla presenza del governatore dell’Emilia Romagna, Stefano Bonaccini.

da gazzettadimodena.gelocal.it, 17 aprile 2015

Nasce il Museo della Resistenza Italiana e della Repubblica partigiana di Montefiorino, in provincia di Modena. Sviluppato su nove sale all’interno della rocca medievale del piccolo centro dell’Appennino modenese.

 

Costato due anni di lavoro e l’impegno degli Istituti storici della Resistenza di Modena e Reggio è molto suggestivo per gli schermi interattivi e i numerosi cimeli e “militaria” esposti che fanno sentire il visitatore immerso nella dura ma affascinante atmosfera dei resistenti, in gran parte giovani e giovanissimi che pagarono in gran numero con la vita un impegno e una scelta di campo molto più grande di loro. Il comitato scientifico è presieduto da Fabio Emiliano Manfredi, 24 anni, laureato a Bologna e a Maastricht, ed è sostenuto sia dagli Istituti storici che dall’amministrazione comunale di Montefiorino.

La realizzazione del Museo ha comportato un importante lavoro di ricerca che ha messo in luce molti aspetti dell’esperienza della Repubblica partigiana di Montefiorino che erano rimasti in parte sfuocati o in ombra, come il ruolo delle donne combattenti e non più solo “staffette”.

Pieghevole Museo.pdf

 

Annunci

64 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...