Ancora tagli alla sanità, ma dal 2010 abbiamo numeri da dopo-Troika (MARCO PALOMBI)

segnalato da n.c.60

Triskel182

yoramIN OSPEDALE  Virtuosi? Palazzo Chigi vuole di nuovo far cassa col Ssn, eppure in salute spendiamo già molto meno di Francia e Germania. Solo Grecia & C. hanno sforbiciato più di noi.

Il commissario alla spending review, Yoram Gutgeld, deputato del Pd e consigliere economico di Matteo Renzi, ieri non ha passato una bella giornata. Domenica, su la Repubblica, era uscita una sua confusa intervista: sembrava che il nostro si preparasse a fare 10 miliardi di tagli al Servizio sanitario nazionale (Ssn). Il premier non l’ha presa bene: il governo aveva appena presentato in Parlamento un pacchetto di emendamenti al decreto Enti Locali che taglia già la sanità di 2,3 miliardi e non era il caso di mettere subito in allarme le Regioni.

View original post 602 altre parole

Annunci

192 comments

  1. @barbara
    ti inviterei in chat privata, ma poi il barbellone mi sii incazza, quindi provo a continuare la conversazione nonostante le intromissioni

    non sono a perorare la causa del m5s in quanto “migliore” di altre associazioni come può essere “Possibile”.
    parto dal dato che il m5s ha difetti e grandi, tali da non farmi decidere se votarlo ancora (anche per un mio scazzo personale verso ïl “voto nonostante”), ma anche dalla considerazione (la tua considerazione) che se si ritene un movimento “modellabile” da parte degli iscritti, allora per il peso politico che il m5s ha, e per la buonafede e buone intenzione di molti dei già iscritti, non capisco perché non vi sia l’assalto da parte dei fuoriusciti dalla sx italiana al m5s.
    per fouriusciti intendo ex tesserati od ex attivisti, non civa e company

    ti meraviglieresti di quanti la pensano come te e per quanto riguarda gli invasati, non penso tu non ne abbia trovati nei circoli pd. Chi “sa tutto e può spiegarti tutto” è un iscritto tipico di qualunque circolo ex pci. Non penso che abbiamo la fortuna di averli tutti in toscana. Sono tanti mini scalfari in fieri a cui non è stata data la possibilità di dirigere la repubblica, ma lo avrebbero fatto con lo stesso piglio sicuro e simpatico del barbetta.

    quelle che ti faccio sono riflessioni che le tue parole mi hanno portato a fare e visto che tuo era il pensiero iniziale a te mi sono rivolto.
    nessuna voglia di “redimerti”

    anche se devo ammettere che il tuo approccio al m5s, a prescindere e forse inconsciamente, è di totale rifiuto sempre e comunque (il fatto che manchi boka a stroncarmi come al solito, mi lascia prendere delle licenze)

    1. …non capisco perchè non vi sia l’assalto dei fuoriusciti della sinistra italiana al m5S…
      secondo me perchè c’è qualcosa che non gli torna. Sorry

  2. @sun
    continuo qui.

    se qualcosa sta nascendo, c’è ovviamente un rischio. i primi che aderiscono sono i più integralisti. se poi qualcuno dei gestori lo è per natura possono essere caxxi.
    però…..se tu aderisci ad un partito, movimento, devi avere la possibilità di dire la tua, di influire. altrimenti è un feudo personale.
    ebbene….sappiamo benissimo chi può essere un problema nel movimento/partito “di civati” (metto le virgolette perché le cose personali mi fanno incazzare). un bel “non rompere le palle, non decidi tutto tu” penso lo si possa dire. perché senza quelli che fanno il “lavoro sporco” loro non sono nessuno, e un movimento di 1000 persone in cui loro sono degli dei non è come uno di 20000 in cui loro sono solo una parte.
    la domanda è: vogliono essere onnipotenti fra mille o essere una parte, anche importante, su 20000? se vale la prima, io non farò parte di quei mille
    ma se non si prova non si può sapere

    per quanto riguarda il Movimento (quello cn le stelle), anche se i numeri sono molto diversi io ho pochi dubbi sul rapporto di forza, quindi non lo prendo nemmeno in considerazione

    1. hai pochi dubbi, ma come ti hanno scritto altri non hai prove
      o meglio, le poche volte che gli iscritti hanno espresso pareri “autonomi”, il blog è stato costretto a certificarli. Non possono permettersi di andare contro “il web”, smentirebbero se stessi
      da qui il dubbio se, come scrivi per “possibile”, non sarebbe più “efficace” fare massa nel m5s

      1. non è solo questione di massa critica.
        c’entra mio modo di essere, il mio punto di vista lo posso ritrovare molto di più in possibile, perché mi riconosco nei valori.
        non mi posso riconoscere in un movimento che è “di proprietà” di un singolo. finché questa cosa non viene appianata, mi spiace ma non posso aderire. non lo posso nemmeno prendere in considerazione. va contro i miei principi.
        inoltre, come ho già avuto modo di dire più volte, il concetto di democrazia diretta puoi applicarlo alle singole battaglie, non ci puoi governare un paese. non ha assolutamente senso.
        non credo nel modo di selezionare la lasse politica del m5s. non si può vedere crimi che post la lettera di un tizio di ghedi spaventato perché dopo due settimane in ferie al rientro n casa il figlio si è sporcato i piedi camminando scalzo per casa. sarà anche onesto ma è un cretino. e non so se è più pericoloso un cretino onesto o un competente disonesto.

        e con questo, se non ho ancora aderito a possibile è proprio perché ho dubbi. ma in ogni caso è ciò che più si avvicina al mio modo di vedere le cose. e se non si prova non si può sapere. non si può sempre incazzarsi con gli altri senza essersi mai messi veramente in discussione

        1. Chi rispecchia solo i tuoi valori, sei sempre solo tu. Dagli altri riceverai sempre e solo fragature se la poni su questo piano. Invece il sostegno ad un movimento politico la devi basare sulla credibilita’, fact checking, dati reali e verificabili: dicevano questo, hanno fatto quello.
          Nel caso di Civati, siamo alle comiche: un ex giovane che vive da sempre di politica e soldi pubblici, patrocinato da e associato direttamente in mille avventure di personaggi tipo Penati, Bersani e Renzi (per citare i maggiori – cercati i link dalle elezioni di Monza con Penai alla Leopolda) propone di continuare ad essere eletto, intascando soldi pubblici senza lavorare, in cambio di un ologramma di sogni, presentazioni in powerpoint e parole in liberta’. Da Silbi in giu’, questo e’ il calcolo, una frotta di allocchi si puo’ aggregare. Avendo culo, potra’ avere anche il potere di interdizione che ha avuto Bertinotti, o Casini – a cui assomiglia di piu’.
          Questo e’ volersi mettere in discussione?! Boh … per me il m5s non sono le fregnacce che dici sulla proprieta’ ma il potere andare a controllare DIRETTAMENTE cosa dicono nei meetup delle citta’ che mi interessano, di comunicare direttamente con i parlamentari ricevendone risposta e vedere come spendono e restituiscono i loro soldi, di poter votare e scegliere che mi rappresenta, di poter contribuire alle proposte di legge ecc ecc.
          Ma tua hai letto una dico una delle proposte di legge del movimento? Chissenefrega del post di Crimi, per te e’ sufficiente per degradarlo a cretino (affermando la tua superiorita’ morale e intellettuale) e mettere l’equivalenza Crimi=tutti quelli del M5S sono cretini.

          Ma lo vedi che e’ un modo di pensare arrogante e miope?

          PS
          Tanti auguri per l’avventura con possibile. Ti rimando al post di Lercio sul cadavere nel fiume per una sneak preview di come secondo me finira’.

          1. prendere Crimi ed equiparare è sbagliato, ma anche la tua ricostruzione di Civati è altrettanto errata, vogliamo continuare a sputarci addosso o ci diamo un taglio?

          2. ‘Chi rispecchia solo i tuoi valori, sei sempre solo tu. Dagli altri riceverai sempre e solo fragature se la poni su questo piano.’
            vale anche per te., che ti credi
            parlare di fact checking di qualcosa che ancora non esiste mi sembra arduo.
            e inoltre dovrei “sposare” una causa che non sento mia come impostazione e tante altre cose dovrebbe mettermi al riparo dalle fregature?
            dovrei fare un “matrimonio di interesse” senza amore, insomma….
            guarda, lascio a te la questione.

              1. vado a memoria

                civati ha presentato una mozione di sfiducia per presentarla in assemblea al partito ed è stata in pratica cassata, o meglio superata da altra questione posta dalla maggioranza del partito

                si è “adeguato alla disciplina di partito”

                se l’assemblea dei parlamentari prende posizione ed uno è contrario alla maggiornza che fa? va contro la maggioranza dei “cittadini parlamentari”? no, si adegua.

                al limite si può questionare sul fatto che poteva essere l’occasione per uscire

                1. Sarà come dici te… Io mi ricordo un Letta che disse ” o cosi’ o fuori”
                  e un Civati che ha risposto “no scherzavo” e cosi’ fu per un altra serie di decisioni…
                  Se questo rappresenta il nuovo sorella ti affidi a pessime mani!
                  Quando avrà di fronte la Merkel (ipoteticamente, ma per fortuna nostra non capiterà mai) cosa gli dirà? No no il debito che ci siamo accollati è giusto… paghiamo anche gli interessi non dovuti?

                  Chi è causa del suo mal pianga sul latte versato…
                  Era cosi’ Namm?

      1. non posso finire di ringraziarti… veramente utile. avevo letto ma come sempre per la mia incompetenza linguistica perdo il senso di alcuni passaggi, se ci incontriamo una bevuta è sicuramente pagata.

          1. quello che è più grave, che anche chi per lavoro giornalistico ripropone articoli, lo fa in modo approssimativo o addirittura errato, non so se per incompetenza o per dolo ma il risultato è deprimente, per questo cerco di arrangiarmi con le fonti originali ma spesso quando gli articoli sono complessi ne perdo alcune sfumature essenziali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...