La ritirata

Parliamo di riscaldamento globale e scioglimento ghiacci.

HaiVolutoLaBici?

“Riscaldamento globale” e “scioglimento dei ghiacciai”: se ne sente spesso parlare nei tg, ma solo chi si occupa in modo professionale di questi argomenti, o chi frequenta in modo assiduo la montagna, ha la reale percezione del problema. Lo scioglimento dei ghiacciai sarà anche un fenomeno naturale in sé, ma un conto è constatare l’arretramento di un fronte nell’arco dei secoli, un conto è vederlo con i propri occhi, nell’arco di pochi anni o al massimo qualche decennio.

Io ho ben presente com’era il ghiacciaio della Marmolada a fine anni ’80, quanto ho cominciato a frequentare la zona in estate, e ho negli occhi quello che ho visto le ultime volte che me lo sono trovato davanti nella sua (ormai scarsa) interezza. Ai tempi d’oro d’estate veniva qui ad allenarsi quello “sborone” di Alberto Tomba (la sera scorazzava a tutta velocità sulla statale con il suo “macchinino”): poteva sciare solo…

View original post 1.815 altre parole

Annunci

59 comments

  1. ovviamente trovo la proposta dei tre sindaci buon senso allo stato puro. ma tant’è.

    non vi è piaciuto pisapia? godrete con chi fa meglio. pace, contenti voi contenti tutti.

    1. Ho iniziato a leggere la lettera dei sindaci. Alla frase “ritrovare quell’unità aperta e larga del centrosinistra” ho smesso perchè ho capito che si fumano della roba pesante.
      Heiner, da politici degni di questo nome (e questi tre pensavo che lo fossero) mi aspetto la capacità di leggere correttamente la realtà che si sta dipanando sotto i loro occhi. Mi aspetto che siano in grado di riconoscere la modificazione genetica a cui è stato sottoposto il Pd e di vedere che non c’è più una cosa chiamata centrosinistra.
      Inoltre la ragione proposta per un appello al voto “turandosi il naso” – fermare i populismi – mi pare assurda.
      Come fa il Pd a fermare i populismi se è lo stesso Pd a costruire politiche che arano il campo dove i populismi possono crescere?
      Se insisti pervicacemente a destrutturare il mercato del lavoro impoverendo un mare di gente, se non produci una visione di futuro che possa dare una qualunque speranza di maggiore uguaglianza, se insisti a difendere le banche e derubare i correntisti (siamo sempre nell’era di Superciuk), se tagli la sanità come fossi Edward Mani di Forbice, cosa pensi che facciano le persone?
      Si rivolgono a chi gli promette un mondo diverso. Che io e te vediamo correttamente come un mondo da incubo, ma di cui i tre sindaci, evidentemente, non riconoscono le ragioni per il suo dilagare.

        1. fammi capire, ed il presente che hai sostenuto e che continui a sostenere non è quello che ha descritto lame ?
          “Se insisti pervicacemente a destrutturare il mercato del lavoro impoverendo un mare di gente, se non produci una visione di futuro che possa dare una qualunque speranza di maggiore uguaglianza, se insisti a difendere le banche e derubare i correntisti (siamo sempre nell’era di Superciuk), se tagli la sanità come fossi Edward Mani di Forbice”

          Criticare la lungimiranza “degli altri” mi sembra poco corretto

        2. Provo a spiegarmi di nuovo.
          Se i populismi sono nati e stanno crescendo esponenzialmente dentro un certo assetto dei poteri (e parlo di poteri, non a caso, perchè sono economici prima ancora che politici) un motivo ci dev’essere.
          Quell’assetto dei poteri è oggi pervasivo, apparentemente senza alternative. E il Pd attuale fa parte di quell’assetto, anzi rivendica orgogliosamente di farne parte (vedi m2c). Quindi le persone continueranno a cercare – alla cieca, senza capire bene cosa fanno, ma continueranno – fuori da quell’assetto una risposta diversa.
          Se tu continui a proporgli la stessa risposta, loro cercheranno sempre di più fuori. Ergo, continuare a riproporre lo stesso schema, anzi rafforzandolo sempre di più, non produrrà alro risultato che una crescente fuga verso i populismi.
          Quindi il voto utile per fermare i populismi ottiene esattamente l’effetto che cerca di scongiurare. Imho

          1. secondo me, per dirla con parole sue, se heiner non ha ancora capito che il problema principale del sistema politico italiano è il pd, beh si merita il futuro che augura agli “altri”

            1. Se trova differenze tra un Sala e una Moratti, gli diamo il premio lettore della settimana enigmistica dell’anno. Che poi non vivendo a Milano non sa delle continue delusioni e voti utili che hanno provato la vita dell’elettore orientato a sx.
              Mandare a fanculo, in modo figurato, persone gia’ tanto provate dall’elezione di un coglione come Maroni, e’ poco bello

                1. Non ho parlato di pisapia. Sto dicendo che sala non e’ pisapia.
                  Prima di pisapia, si sono avute belle candidature, in tutti i tipi di elezioni, dalle nazionali, alle provinciali ect.
                  Pisapia non di ricandida e al momento il candidato probabile e’ Sala.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...