Cattivi maestri

di Michela Murgia  – 7 luglio 2016 (dalla sua pagina facebook)

I cattivi maestri del fascista e razzista che ha ucciso Emmanuel Chidi Namdi e picchiato sua moglie Chinyery siedono in Senato: sono quelli che dieci mesi fa hanno negato l’autorizzazione a procedere contro Calderoli quando diede dell’orango a Cecile Kyenge. Era critica politica, affermarono, mica razzismo, e lo dissero senza distinzione di partito, compresi 81 senatori del PD e 3 di Sel che oggi si dichiareranno certamente sconvolti e turbati davanti a tutti i microfoni dei media. Questo succede a pensare che le parole non abbiano conseguenze. Ipocriti.

Annunci

222 comments

    1. #cadodalpero

      Ma è un cugino italiano di Tim Buckley o è quello di “figli delle stelle” prima di smettere con l’eroina?
      Conoscevo il Battiato sperimentale… ma questo me l’ero perso.

        1. ho gusti più regressive che progressive… ma mi levo il cappello. Roba vera.
          “Figli delle stelle” avevo 13/14 anni…
          mi faceva letteralmente cacare [*],
          ma se non la sapevi cantare,
          le ragazze non te la facevano toccare.

          [*] a 10/12 feci 20 Km in bici per andare a comprare White Album.

            1. > Poi sono arrivati i ciellini e i paninari.

              Abitavi qualche universo parallelo se ti sei perso tutto il punk (etc, etc.).
              Vabbé pochi se ne erano accorti.

              ..eh, la ruggine, la ruggine 🙂

                1. Ah, Roberto, visto che passi di qui, mi/ci spieghi cos’è ‘sta faccenda che lì a Ginevra vi ritrovate con dei fottoni in esubero?
                  Non è che agli apprendisti stregoni gli è sfuggito il controllo del giocattolo e ci fate finire tutti in un momento di splendore? Che sarà pure un finale poetico, ma io avrei ancora qualche curiosità da togliermi nella vita. Se possibile.

                  1. Ma no, in questo momento mi pare che facciano i “ghostbuster” in cerca della “particella fantasma” (ed anche della materia oscura?).
                    “La particella fantasma” mitico….sembra l’ennesimo episodio di StarWars 🙂

  1. “Parlare a qualcuno significa accettare di non introdurlo nel sistema delle cose da sapere o degli esseri da conoscere, anzi riconoscerlo come ignoto ed accoglierlo come estraneo senza costringerlo ad intaccare la sua differenza”

        1. ahahah… che significa “devono morire!”.
          Un modo di dire siciliano: “il miglior medico è il treno”…
          Ti ricordi quando cantavano “forza Vesuvio” o “forza Etna”?

    1. Ah beh, se è un “ultrà” allora c’è l’attenuante. La carica istituzionale riconosciuta dagli ultrà, tale tavecchio (presidente figc), definisce i neri in maniera generica “opti pobà”. Il suo primo provvedimento (non il secondo o il terzo) fu la depenelizzazione degli atti a sfondo razzista (discriminazione territoriale).

      Cattivi bidelli al potere.

      1. E’ l’Italietta delle attenuanti questa.
        Ma poi, che sarà mai, perché offendersi per un lancio di noccioline o di banane? Gratis, peraltro.

        1. transi nun ce penzà… facciamoci due risate, hai letto di formigoni che lancia il salvagente a renzi gufando il tonfo di angelino ?

  2. pensiero casual (ma pur sempre ignorante) del Venerdì : Se angelino, forte di quei 4 voti che prende, ti combina quel popo’ di imbrogli… cosa ci riserverebbe a capo di un partito o coalizione con un 20-25% di preferenze ?

    Al prossimo giro lo voto.

            1. è quello che vogliono farti credere i “magnati” delle televisioni, i presidenti magnacci del pallone… ma non è così, in Italia gli stadi sono (a ragione, visto lo schifo strutturale) i più vuoti d’europa.

                1. troppo, considerata l’inagibilità, molte strutture italiane sono fuorilegge nel contesto delle norme europee in materia igienico-sanitaria, sicurezza etc. etc.

                  Fuorilegge come le banche.

                1. certo, lo “schifo è programmato” è il deterrente che usano per incollarti alla potrona di casa, pagare 60euri al mese di scai… ah no, quello è ciarli.

              1. Quindi la folla e le code che si creano a Milano in zona san Siro ogni volta che c’e’ una partita, me le sono sempre immaginate?

                1. non conosco la viabilità e/o le infrastrutture del posto. A Napoli bastano 5min. di pioggia per dare un risultato simile.

  3. “L’uomo completamente infelice, l’uomo annientato dall’abiezione, dalla fame, dalla malattia, dalla paura, si trasforma in qualcosa che non ha più nessun rapporto con se stesso, né con chicchessia, una neutralità vuota, un fantasma vagante in uno spazio dove non accade niente, un vivente caduto al di sotto dei bisogni. […] Esiste una stanchezza da cui è impossibile riposarsi […]: non si può più essere stanchi, distaccarsi dalla propria fatica per dominarla, spogliarsene e raggiungere il riposo. Così accade con la miseria: la sventura. Diventa invisibile e quasi dimenticata. Sparisce in colui che ha fatto sparire (senza pregiudicarne l’esistenza), è insopportabile eppure la si sopporta sempre, perché chi la sopporta non è più presente a provarla in prima persona. [….]
    “Quando tutto è stato detto, resta da dire il disastro, rovina della parola, cedimento attraverso la scrittura, brusio che mormora: ciò che resta senza resto”

    PS Scusa Charlie, finiti i datteri, abbandonato dal cammello e le oasi sono ombre disoccupate dalla notte senza luna.

    PPS Letto il post successivo, superamento dialettico della Arendt, dalla banalità del male al male della banalità.

    1. Niente scusa, sto bene quanto te, quindi capisco.
      Penso che imparerò a costruire campane tibetane e mi trasferirò in groenlandia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...