Inauguration Day

Annunci

217 comments

  1. Non ha assolutamente senso che noi ci mettiamo a questionare se ha senso o no che sia stato eletto Trump pur avendo preso meno voti della Clinton
    E’ la loro legge elettorale, e a loro va bene così.

    Stracciarsi le vesti perché in un sistema che funziona col meccanismo dei grandi elettori quella che ha preso il 4.5% dei voti in più rispetto all’avversario ha poi perso, quando mi pare che in uk sia successo di peggio in passato, personalmente la considero un’enorme fesseria per due motivi
    – entrambi i candidati sapevano benissimo che la vittoria in alcuni stati era fondamentale per il risultato finale. Chi non è riuscito a conquistare il voto in quegli stati ha sbagliato strategia (o non è stato considerato adatto al suo compito, o considerato un interlocutore non credibile per le proprie esigenze…)
    – noi abbiamo una struttura sociale, una cultura politica totalmente diversa, e certe cose non le possiamo capire. e dare la colpa al sistema elettorale significa non aver capito i motivi VERI che hanno portato a quel risultato

    Quello che possiamo fare, invece, è trarre insegnamento dalle conseguenze.
    – legge elettorale: potenzialmente l’italicum può portare il partito che ha preso il doppio dei voti del secondo partito a perdere le elezioni, portando il secondo partito ad avere un premio di maggioranza che corrisponde a più che raddoppiare i voti presi. Le bellezze del sindaco d’Italia (ecco il motivo del riferimento a Fassino). E su questo aspettiamo cosa deciderà la consulta
    – motivazioni della svolta destrorsa. Io non ho ancora sentito l’analisi delle sconfitte (alle amministrative, alle regionali, al referendum…) da parte del PD. Il concetto più alto è stato “non siamo stati capiti”. Ribadisco quanto detto in precedenza: sono loro a non aver capito una cippa. Perché se continui a fare convegni con gli industriali, a cedere immobili, terreno, etc per speculazioni edilizie o per manifestazioni destinate all’élite (leggi ad es Firenze), se non ti fai vedere nemmeno in foto nelle fabbriche in difficoltà mentre gli esponenti della Lega ci vanno, se continui a spingere verso la precarizzazione, se demolisci la scuola pubblica, se non investi in prevenzione, se persino gli enti pubblici pagano con i voucher, se nei cantieri navali di società a partecipazione statale invece di assumere regolarmente si prendono le cooperative di stranieri, che costano la metà e addirittura dormono nel cantiere….allora non puoi pensare che la popolazione “ti capisca”, e soprattutto ti voti

    #eccheccazzo

  2. Inoltre, giusto per:

    Non ho visto nessun grilletto rotolarsi per terra strappandosi la pelle a unghiate per il fatto che Trump è stato eletto con MENO voti di Clinton…

    Non ho visto assembramenti di piazza con gente che urlava Hi-lla-ry! Hi-lla-ry!

    Eppure, quando gli faceva comodo, non hanno mai perso occasione per tirare fuori la calcolatrice e blaterare di “legittimità” del voto…

    🙂

    1. E’ difficile discutere con uno che ha la labirintite politica, confonde la destra con la sinistra e ha tanti altri problemi. Ma provo a farti uscire almeno un pochino dall’annebbiamento che ti avvolge:

      1 – Trump e’ stato eletto con una legge elettorale valida e costituzionale: la stessa con cui e’ stato eletto Obama per due volte. Forse non la conosci, ma e’ fatta non per contare il numero di voti totali nell’unione (dove gli stati piu’ grandi avrebbero un peso decisivo: California su tutti), ma per garantire che il presidente sia rappresentativo e quindi abbia vinto nella maggioranza degli stati in modo significativo.
      2 – Diverso il caso di chi vince con una legge truffa chiamata dal suo creatore “Porcellum” che e’stata dichiarata incostituzionale. Nelle elezioni del 2013 il M5S e’ risultato primo partito in Italia davanti al PD, ha avuto meta’ dei deputati. E’ normale? Per un malato di fanatismo piddino sicuramente si’, per moltissimi italiani (la maggioranza che non vede l’ora di votare per bastonarvi) no.
      3 – E’ normale che un partitucolo del 25% si faccia poi una legge elettorale dichiarata dal suo padrone la piu’ bella del mondo, fatta a colpi di voto di fiducia (3) di un parlamento incostituzionale, e una volta scoperto che avrebbero perso dire che era una merda?
      4 – E’ normale che il detto partitucolo detto PD abbia provato a sconvolgere la costituzione in senso autoritario pensando “andiamo a comandare” e una volta ricevuta una mega scoppola in forma di voto democratico, tracheggi per non affondare e quindi provi in tutti i modi ad evitare le elezioni?

      Sulle manifestazioni anti-Trump: mi sembra una cazzata suicida in stile girotondi di Moretti. Il modo per sconfiggere Trump c’era, e si chiama elezioni: proponi uno credibile, e Trump avrebbe perso. Manifestare dopo e’ una cosa da neuro-deliri. Immagina la scena contraria: vince Sanders e i repubblicani fanno scendere centinaia di migliaia di persone in piazza per provare a rovesciarlo. Non sarebbe un bel vedere dal punto di vista democratico.

      Cosa diversa appunto per un partitucolo abbarbicato al potere perche’ sa che dopo le prossime elezioni sparira’, un po’ per ragioni anagrafiche e un po’ per tutti i disastri che ha combinato fino ad ora.

      1. Rispondere ai fanatici è inutile, ma tant’è:

        1) nessuno lo contesta
        2) sì è normale se la legge lo prevede. sorvolando sul resto.
        3) stronzate
        4) stronzate sesquipedali. bla bla bla senza senso.

        La tua propaganducola ad uso tonni rivolgila a chi se la beve, risparmi tempo.

        In quanto alle manifestazioni a logo INDIGNATIFOREVER, figurati se le approvo.

        Brand quello dell’indignazione indotta ed eterodiretta di cui i grilletti fanno largo uso e abuso.

  3. Quando vince uno come Trump (salutato dai Grilletti con particolare entusiasmo ed euforia, immaginandosi allegre scampagnate con l’amico Putin) o domani LePen, Grillo, Salvini, ecc.
    ecco salire sul pulpito quelli che ti spiegano paternamente che “il popolo”, la “gente” ha le sue “valide” ragioni per la scelta fatta.

    PIù o meno come “aveva le sue ragioni” quando era in piazza Venezia a salutare festante Mussolini e Hitler, a bruciare libri in Cina, a erigere muri a Berlino, ecc. ecc.

    Installano oligarchie becere e blaterano di “establishment sconfitti”….

    Beh, io credo invece che il “popolo” abbia fatto una scelta legittima ma assolutamente del c…. sbagliata. In tutti i sensi. Di brutto.

    1. ti faccio notare che la calcolatrice l’ha tirata fuori heiner (PD)

      ti è stato anche spiegato che per motivi simili a quelli che hanno fatto vincere trump il pd sta colando a picco, e può vincere solo facendosi le leggi elettorali su misura. Cosa che gli usa non fanno.
      a loro piace quella legge?
      problemi loro

      gli americani (quei pochi che votano, cosa che secondo il tuo metro di giudizio è normale e sintomo della salute di una democrazia) hanno scelto

      per te sono sbagliate, per loro no.

      per me è sbagliato che voi siate pappa e ciccia con Alfano, per me no. Se poi anche voi farete la stessa fine della clinton non metterti a piangere, perché sei stato abbondantemente avvisato

  4. E dopo l’olio di palma nel latte artificiale (l’unico posto dove non avrebbe dovuto essere e dove e’ ancora, mentre altrove, solo per marketing sta sparendo), abbiamo i pannoli con residui di sostanze neurotossiche o perturbatori endocrini. Sono persuasa che Trump e Putin, uniti, si occuperanno di questi problemi, il primo obblighera’ la produzione sul territorio nazionale, il secondo al ritorno all’allattamento naturale e alle balie ed ai pannolini di stoffa.

    http://mobile.lemonde.fr/sante/article/2017/01/24/des-residus-de-substances-toxiques-presents-dans-la-majorite-des-couches-culottes_5067909_1651302.html

  5. Trump ha firmato, tra gli altri provvedimenti, un ordine esecutivo con cui ristabilisce il divieto di finanziare con fondi federali le Organizzazioni non governative internazionali che praticano aborti o forniscono informazioni a riguardo. Si tratta di un provvedimento che, da quando fu introdotto dall’amministrazione repubblicana nel 1984, è stato revocato dalle amministrazioni democratiche e reintrodotto da quelle repubblicane che si sono succedute. L’ultima volta il divieto era stato cancellato da Obama.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...