L’abuso e lo Stato

segnalato da Barbara G.

Da Il Manifesto del 11/08/2017: la storia del sindaco di Licata, sfiduciato per aver cercato di fare il suo dovere, e l’intervista al vicepresidente di Legambiente sulla questione dell’abusivismo edilizio in Italia.

Annunci

8 comments

    1. Mi trovo in Sicilia (spero di non incontrare X) dove l’abusivismo tocca vette surreali:
      Statali interrotte da cancelli, strade che non esistono, vie scritte con il pennarello.
      Straducoli a doppio senso di marcia che portano a interi quartieri di villette abusive e al parcheggio sul bagnasciuga , larghe quanto una panda e lunghe centinaia di metri dove devi sperare di non incrociare nessuno per non fartela in retromarcia, ECC.
      Per non parlare del resto.

      Mi chiedo se non sia una battaglia persa…

      1. 5 anni di governo PD… sporcizia ovunque, abusivismo e l’ARS che viene convocata solo per ripristinare le provincie con un blitz di qualche ora fa.
        Una isola felice: Ragusa, dove il M5S governa da 4 anni. Strade pulite, la miglior pista ciclabile del Sud Italia a Marina, giochi per bambini in ogni parco (e sono tanti), scuole dipinte di nuovo e ben tenute. Vacci a rosicare se puoi.
        Il PD siciliano dopo 5 anni di disastri e devastazioni in questi giorni parla solo di una cosa: poltrone, e di come ammafiarsi con gli alfaniani.
        La batosta per il PD e il renzismo sara’ colossale e ineludibile a novembre, anche se i mafiosi e i galoppini sono in giro a distribuire pacchi di pasta – a proposito, non ti avranno mica mandato li’ per quello?

        1. Posa il fiasco di prima mattina, che fa pure caldo (oggi meno) e mischiato con l’acido lisergico ti fa vedere brutti film.

          detto questo, spero vivamente che in Sicilia vinca il mov, così ci sarà da divertirsi.
          E molte cose, con il tempo, saranno chiare.
          Sinceramente.
          (Non hai bisogno di dirmelo tu che il PD non vincerà)

          Del resto Lisciare il pelo agli abusivi/mafiosi come fa DiMaio serve esattamente a questo: accreditarsi negli ambienti “che contano” che in quelle terre mi sembrano egualmente diffusi tra il popolo.
          Auguri.

          1. Lisciare il pelo alle bufale di regime non serve ad aumentare il tuo appeal di distribuitore di pacchi di pasta.. uscite da 5 anni di distruzione dell’isola tra incendi e ponti che crollano e ancora parli? Parla con qualcuno (sotto gli 80) e vedrai quanto gli fate schifo ai siciliani..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...