Rosatellum 2.0? Inaccettabile

Triskel182

Bisogna “preparasi sin da ora a sollevare eccezioni di costituzionalità sulla legge elettorale che arriverà in aula il 10 ottobre”, dice Alfiero Grandi, vice presidente del Coordinamento per la Democrazia Costituzionale nel corso del convengo sul tema della legge elettorale dopo il voto del 4 dicembre 2016 a cui hanno preso parte tra gli altri, i costituzionalisti Gustavo Zagrebelsky e Alessandro Pace.

View original post 150 altre parole

Annunci

37 comments

  1. In questo paese non funziona più niente. Martedì pomeriggio sono stata due volte al ps (di due ospedali diversi), non hanno ritenuto di dovermi fare l’ecografia lì e mi hanno dato un’impegnativa con la u, non ci sono posti in tutta Milano tra oggi e domani e non hanno potuto fissarmelo per lu o ma o gio prossimo, perchè c’è la u!
    Continuiamo a parlare di Berlusconi, continuiamo.

  2. Ancora con questa storia del 4 Dicembre? Dice M2c : voi di sinistra e grillini votando no avete resuscitato Berlusconi. Al di là del merito : meno male che lo abbiamo resuscitato!! Altrimenti chi vi farebbe da supporto cammellato nelle attuali votazioni parlamentari ( v/diatriba con MDP)? E, soprattutto, con chi fareste le alleanze dopo il voto senza il Berluska? Invece che essercene grato ci accusa!!! La riconoscenza non è di questo mondo ma , almeno, un pò di pudore. E che katz!!!!!

  3. ….
    da ricordare in futuro (ammesso che ci sarà…)

  4. Il 4 dicembre conta moltissimo.
    Non è un caso che B. abbia votato come molti di voi.
    Forse per ragioni non proprio uguali ma certamente con lo stesse conseguenze.

    Va bene, è la politica, evidentemente nel contesto e con gli uomini in campo non poteva succedere diversamente.

    Mi piacerebbe soltanto che invece di dare sempre la responsabilità agli altri vi prendeste un po’ delle vostre.
    Qua i grembiulini bianchi si sprecano 😉

      1. io non sono andato a votare, berlusconi credo che abbia votato no.

        per il resto non mi dici cosa sarebbe cambiato per berlusconi il 4 dicembre. certo, forse (e dico forse perché non si sa) alle prossime elezioni lo scontro era tra m5s e pd, ma…
        … tirati su le cioccie.

        1. Per Berlusconi sarebbe cambiato tutto (e infatti, ancora una volta, si è sfilato: poteva lasciare qualcosa di concretamente utile per il Paese, invece alla soglia degli 80 anni ha preferito ancora una volta il suo sterile egocentrismo).

          Oggi avremmo un leader di destra (forzatamente) nuovo capace di competere con il due partiti maggiori e non una selva di capetti, compreso il redivivo Berlusconi a dettar condizioni e a sguazzare nella melma dell’ingovernabilità.
          Selva che alla sinistra del PD poi raggiunge numeri imbarazzanti.

          Certo il pericolo che il potere finisse in mano ai populisti sarebbe stato molto più concreto (ma lo è anche oggi se si coalizzano con Salvini).

          1. mi dispiace ma ancora non mi hai detto perché sarebbe cambiato tutto.
            tecnicamente cosa sarebbe cambiato?
            berlusca si sarebbe presentato assieme a salvini con una riedizione della casa delle libertà, e magari andava al ballottaggio con grillo.
            cosa cambia?

              1. Questo se non rifacevano un partitone. Visti i sondaggi cosa ti dice che non lo avrebbero fatto? Berlusconi prescinde dal sistema elettorale… ☺

    1. io il 4 ho votato contro una revisione della Costituzione che non mi piaceva neanche un po’.
      l’Italicum è stato bocciato dalla CorteCostituzionale per gli stessi motivi per i quali è stato bocciato il Porcellum (imparate a scrivere le leggi)
      Questa proposta presenta molte delle criticità già evidenziate dalla Corte (errare è umano, perseverare è diabolico)
      Berlusconi lo ha resuscitato il PD

      giusto per la precisione

      1. berlusconi non lo ha resuscitato nessuno.

        volendo potrei dire (e forse a maggior ragione) che berlusconi lo hanno resuscitato quelli che si sono messi a fare i puritani disperdendo il voto invece di votare italia bene comune.
        perché dalla non vittoria è derivato a caduta tutto il resto (governo con berlusconi, renzi, e tutto il cucuzzaro).

        ma è operazione inutile. la realtà è che stiamo bene se diciamo:
        berlusconi è colpa tua!
        no, è colpa tua.

        e forse è colpa nostra.

        1. heiner, evidentemente non ci siamo capiti.
          Berlusconi, se la memoria non mi inganna, è incandidabile. Eppure viene considerato un interlocutore e si parla di lui perché “si presenta alle elezioni”
          Renzi ci ha fatto accordi di cui non sono mai stati resi noti i termini. La riabilitazione politica di un condannato interdetto dai pubblici uffici è una scelta, non puoi farla dipendere dal fatto che non hai saputo vincere le elezioni, scaricando le colpe sugli altri.

          Nelle elezioni la colpa è di chi non è capace di conquistarsi i voti, non di chi sceglie di votare altro. Altrimenti andiamo a vanti a votare la destra finta per non far vincere la destra vera….se vuoi fare ciò accomodati pure, io ho in testa altro…

            1. segna pure.
              la volta scorsa il pd ha perso elezioni già vinte, e tutto a fare i meravigliati per successo m5s, che lavorava da 10 anni per costruire il “partito” (se avesse impiegato un po’ di tempo per formare una sottospecie di cittadino-portavoce-dirigente forse ora saremmo messi tutti meglio…)
              ora c’è da ripartire da 0 e con poco tempo a disposizione….

              1. A leggere te e heiner sembra che se il pd avesse conquistato la maggioranza anche al senato, avrebbe fatto politiche completamente diverse. Stiamo parlando del parlamento che ha votato il jobs act, che fa finta di non avere i voti per lo ius soli, mentre si prende i voti del gruppo ala al bisogno. Questo pd non nasce nell’aprile del 2013, abbiamo equivocato, era così anche prima. Quanto ai 5 stelle, non credo che il problema sia la scarsa preparazione, ma quella valanga di perplessità che tu ed altri avete espresso a lungo sul blog, nessuno può dire dove saremmo ora se avessero vinto loro.

                1. la politica è molto più matematica di quanto pensi tu, antonella. e ammesso pure che hai ragione (l’indicativo non è un errore) sui contenuti del pd, non cambia la questione.

                  buon ius soli.

                    1. Io rispondevo al tuo rammaricarti. E poi, come non abbiamo soluzioni per il futuro, nemmeno possiamo riscrivere il passato.

          1. a me va tutto bene, non contesto il merito.
            protesto solo quando si mostra il grembiulino bianco,
            1) perché non ce l’ha nessuno
            2) perché comunque non serve a nulla, è discussione oziosa

            1. Io sto bene comune l’ho votato e cosa ne hanno fatto del mio voto. Bersani è ancora lì a votare tutta la merda che passa, nel mentre fa accordi per un gruppo a sx del pd. Ahahahahah

      1. Yes, con Domingo che cantava da baritono il Macbeth….il ricordo di Bruson (dal vivo) che cantava lo stesso pezzo non mi ha fatto apprezzare la performance.

        (ma tu hai scoperto che opera è quella della sigla? Ammetto al mia ignoranza

        1. …e ti sei persa…
          “specchio, specchio delle mie brame, chi è la più troia del reame?” 🙂

          ps: non so chi canti la sigla. riconosco solo le voci più particolari. sono ignorantissimo sulle voci (a parte il fatto che prendono sempre una ‘seconda fila’, non una voce famosissima)

          1. No, l’ho sentita ma siccome andavo e venivo dalla cucina ho perduto un po’ il filo della trasmissione e non capivo a chi/cosa si riferisse

            (la voce della sigla mi interessa di meno è proprio l’opera che non riesco ad inquadrare)

      1. il 4 dicembre non c’entra granché…

        e a prescindere: finché la destra non avrà trovato un altro mediatore così forte, berlusca resterà in sella (pompetta permettendo).

        che ci fosse un maggioritario o un proporzionale non cambia nulla. anzi. il proporzionale sarebbe senz’altro il freno maggiore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: