Alla ministra Fedeli

 

Le maestre e i maestri d’Italia

Annunci

136 comments

  1. LeU è durata giusto il tempo di vedere quante poltrone riuscivano a spartirsi e con chi:

    “Prendiamo atto della decisione di Liberi e Uguali di appoggiare Zingaretti alle prossime elezioni regionali. Pur rispettando questa decisione, sulla base della forte contrarietà emersa in questi giorni nel confronto con la nostra base, Possibile non parteciperà a questa tornata elettorale amministrativa e non esprimerà candidati propri alla regione Lazio.”

    https://www.facebook.com/laziopossibile/

    Manco la lista civetta del 2% riescono a tenere insieme ….

    1. Capisco che ti possa bruciare il didietro e non cerco neanche di farti capire le differenze fra due situazioni. Ripeto: ti capisco. Per quanto poco possa contare (però non si spiega come mai tutti si affannano per sollecitarne o negare alleanze) il sostegno di LeU a Zingaretti complica la vita alla vostra candidata. Chissà perchè la non alleanza con Gori in Lombardia non ti ha stuzzicato al contrario ( in Lombardia non avete chance?). Che poi fra tutti chi andate a scegliere ? Quella “simpaticona” della Lombardi? Credimi: se risiedessi nel Lazio non la voterei neanche sotto tortura. Non la sopporto proprio a pelle!!

  2. vedo e riposto, così per ingannar lo spirito (per me il problema non è il prima o il dopo. è la mentalità, che era sbagliata alla radice. è nel momento in cui dici ‘no a casini’ che sbagli)

    1. Ma Casini nel senso Casini o nel senso che si sentivano competenti?
      Mi pare che lo candideranno a Bologna.
      Ad ogni modo, il problema sono i continui voltafaccia, almeno gli servissero a vincere…

        1. Se uno evitasse di fare dichiarazioni categorighe tutti i giorni, non si porrebbe il problema. Un minimo di sfumature, di diplomazia. Altrimenti saremmo capaci tutti. Ci rompono l’anima con l’antipolitica, etc, ma il primo ad assumere questi atteggiamenti è stato lui. Nel 2012 di Grillo non si preoccupava nessuno.

          1. Ma è il suo papà politico il genio assoluto. E mentre sciorina una marea di cazzate e di sogni per i possibili gonzi, il suo sguardo va dritto all’obbiettivo tra le cosce aperte dell’intervistatrice…. e voi giocate ancora con le liste civetta, come siete messi?!

            1. X, dal momento che non tornerai dalla Patagonia per votare, non sei nelle condizioni di dare del gonzo a nessuno.

              Ps: la D’Urso è troppo vecchia per B.

              Ps2: un reddito di dignità per le mamme…mmm… non è che copia?

              1. Non è detto … se ricevo la scheda 2 settimane prima come dovrebbe essere di norma, forse ce la faccio a votare. Vedremo, dipende dal consolato per cui non è scontato.
                E comunque niente Patagonia: si va più a Nord, direzione Bolivia passando per Salta e Jujuy.

                PS
                Ovviamente sulla patonza per Berlu scherzavo – ormai sembra morto: spero solo non tiri le cuoia prima delle elezioni, altrimenti avremo il regime h24 a decantarne le lodi con slinguamenti inenarrabili

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...