414 comments

  1. Amici toscani, ho fatto un confronto tra le nostre regioni sui dati covid in rapporto alla popolazione.
    La situazione della Lombardia è stata drammatica, ma ora siamo ai livelli della vostra regione. Speriamo di continuare così.
    Vedo male la Campania 😱

    Totale positivi:
    Toscana 392 x 100.000
    Lombardia 1060 x 100.000

    Totale morti:
    Toscana 31 x 100.000
    Lombardia 169 x 100.000

    Attualmente positivi:
    Toscana 91 x 100.000
    Lombardia 93 x 100.000

    Attualmente ricoverati:
    Toscana 24,9 x 1.000.000
    Lombardia 30,6 x 1.000.000

    In terapia intensiva:
    Toscana 5,89 x 1.000.000
    Lombardia 3,10 x 1.000.000

  2. piccolo test mattutino (con citazioni mascherinizzate comprese nel prezzo)

    ormai da qualche settimana accompagno mia figlia a scuola. prima di arrivare passo davanti ad altre due scuole (un’altra elementare e un istituto che va dalle elementari al liceo). all’inizio la differenza non era così marcata, ma oggi è diventata evidente:

    i ragazzi “cinesi” hanno tutti regolarmente la mascherina (anche se sono in due), i ragazzi “italiani” (e direi anche di altre “provenienze”) non la portano (oggi ho registrato un 98% più o meno senza mascherina al naso.
    ora…….

    a) amiamo di più la libertà?

    b) i cinesi sono ancora legati a mentalità autoritarie, quindi sono portati a obbedire alle disposizioni dall’alto (famiglia, clan, stato)?

    c) abbiamo tutti un cuggino amico di zangrillo (che ci apre le porte del san raffaele)?

    d) i cinesi portano sempre e comunque la mascherina?

    e) siamo destinati all’estinzione?

    ps: a parte sfumature ironiche, temo che ci sia un po’ di vero in tutte le risposte, e che ovviamente le cose non sono mai semplici. tuttavia, adesso mi sento in gola come un uovo sodo che non va né in su né in giù…

    1. Ovosodo:

      Piero : Dice che la malinconia non è altro che una forte presenza nel cervello di un neurotrasmettitore che si chiama serotonina. E succede che si ciondola come foglie morte e un po’ ci si affeziona a questo strazio e non si vorrebbe guarire più.

      1. Ovosodo:

        Tutte le mattine, prima di portare Giovanna al nido, e poi andare a lavorare in ospedale, Susy mi accompagna al lavoro in macchina. E tutte le mattine, che piova o ci sia il sole, lei mi dice la stessa identica cosa: “sei sempre più bello”. E io vado a lavorare contento. Chi lo sa, forse sono rincorbellito del tutto, o forse sono felice…a parte quella specie di ovo sodo dentro, che non va né in su né in giù, ma che ormai mi fa compagnia come un vecchio amico…

    2. In lombardia la portano tutti, ove richiesto, magari a qualcuno va sotto al naso. Nella scuola di mia figlia tutto regolare. Le mascherine ai bambini le fornisce la scuola dal terzo giorno.

      1. Riguardo ai vari punti, credo i lombardi, come cinesi (i cinesi italiani avranno avuto notizie di prima mano dai parenti), se la sono vista brutta e dunque sono meno propensi a negare e a fare quel che possono per evitare si ripeta ciò che accaduto a marzo.

        1. comunque dovrei un po’ rettificare, ho scritto di getto così anche per fare qualche battuta.
          a voler essere precisi mi riferivo ai ragazzi più grandi, quindi soprattutto quelli della scuola che comprende tutto il ciclo scolastico, in altre parole: gli adolescenti. e non è che non ce l’abbiano per niente, ma al gomito o sotto il mento. ciò nonostante la differenza con i “cinesi” è eclatante.
          i bambini piccoli di norma la portano tranquillamente davanti al viso. anche a scuola di mia figlia tutti molto ligi.

          per quanto riguarda i lombardi penso che in effetti la spiegazione sia logica.

  3. Non e’ stato facile (un solo accordo):

    PS Il governo inglese ha pubblicato nuove linee guida per le scuole: materiale che adotta un punto di vista contro l’esistente (societa’ capitalistica) e’ considerato “estremo” se non illegale. 1984 e’ ormai una favoletta per fanciulli suggestionabili.

  4. Eh già, prima del rdc il lavoro nero in Italia non esisteva. Il tizio di Jesolo vuole pagare la gente meno del rdc, bello lui…

    «  è un’istigazione al lavoro nero, per prendere allo stesso tempo sussidio e paga sottobanco, ed è anche un’istigazione alle truffe. » 

    Comunque l’articolo è scritto da Fubini, la penna aristocratica del corriere, quello dell’articolo che stimava i benestanti abitatori dei centri città al 40%. Insomma, quello che nemmeno l’aritmetica, per non parlare della statistica.
    Beccatevi questa perla. Però un pô lo compatisco, pagarsi l’attico elegante spalando merda sui più in difficoltà, io non so se ci riuscirei.

    https://www.corriere.it/economia/lavoro/20_settembre_27/kjloloklojklj-9e2463d8-0032-11eb-a637-26d219cb3ec9.shtml

    1. Ma è l’ultimo trend (veramente va avanti da un pò) quello di infierire sul più debole, come i pariolini che vogliono far chiudere uuna casa accoglienza per donne abusate perchè “fa abbassare il valore degli immobili” (sic) in un altro quartiere sempre di Roma le vogliono mandare via da una casa confiscata alla mafia. Alla domanda:”Ma allora preferite i mafiosi a chi è in gran difficoltà e deve essere aiutato?” la risposta “I mafiosi almeno ci facevano divertire” come fai a ragionare con gggente simile? A me viene voglia di comprare un po’ di napalm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...