amministrative

Le regole del suicidio perfetto (Marco Travaglio)

segnalato da Barbara G.

Probabilmente scatenerò la rissa, pazienza. Ma il fatto che sia il “castigamatti” per eccellenza, idolo di molti grillini e oggetto di fans club su facebook, a fare queste osservazioni…qualche domanda poi uno dovrebbe anche farsela…

Triskel182

Diciamolo: l’impresa di restare fuori da tutti i ballottaggi che contano (tranne Carrara, ma nessuno è perfetto e qualcosa sfugge sempre) non era facile. Ma i 5Stelle – tutti, da Grillo in giù – ce l’hanno messa tutta e hanno centrato l’obiettivo. Litigare dappertutto, polverizzarsi in scissioni e sottoscissioni, infilare un autogol dopo l’altro fino a scomparire da tutte le grandi e medie città al voto e, non contenti, persino resuscitare il ripugnante bipolarismo centrodestra-centrosinistra, con particolare riguardo per il duo Berlusconi (vedi alla voce Graviano) – Salvini (vedi alla voce Le Pen). Questa è roba da professionisti. Chapeau.

View original post 776 altre parole

Annunci