Legambiente

L’abuso e lo Stato

segnalato da Barbara G.

Da Il Manifesto del 11/08/2017: la storia del sindaco di Licata, sfiduciato per aver cercato di fare il suo dovere, e l’intervista al vicepresidente di Legambiente sulla questione dell’abusivismo edilizio in Italia.

Annunci

#salvailsuolo

Il suolo ci sostiene: ci camminiamo sopra, ci nutriamo dei suoi prodotti, usiamo le sue risorse. Il suolo è in pericolo, sosteniamo il suolo.

Chiediamo alla UE di legiferare (finalmente) sulla tutela dal suolo: conto la cementificazione, per la sua protezione da inquinamento ed erosione.

Firmamo la petizione lanciata in tutta Europa da 400 associazioni.

HaiVolutoLaBici?

Di questa iniziativa avevo già parlato QUI, ma val la pena ricordarla. Centinaia di associazioni si sono riunite per chiedere al Parlamento Europeo di redigere una norma a tutela del suolo: serve un milione di firme da raccogliere entro settembre, si può firmare on line oppure su modulo cartaceo, rivolgendosi alle associazioni aderenti (per l’Italia ricordo, fra le altre: WWF, Legambiente, SlowFood, Acli, FAI, Salviamo il paesaggio, Oxfam e molte altre).

Dalla salvaguardia del suolo dipende il nostro futuro.

salvailsuolo-social-card01

Ogni anno in Europa spariscono sotto il cemento 1000 kmq di suolo fertile, un’area estesa come l’intera città di Roma.

Senza un suolo sano e vivo non c’è futuro per l’uomo. Oggi il suolo è violentato, soffocato, contaminato, sfruttato, avvelenato, maltrattato, consumato. Un suolo sano e vivo ci protegge dai disastri ambientali, dai cambiamenti climatici, dalle emergenze alimentari. Tutelare il suolo è il primo modo di proteggere uomini, piante…

View original post 153 altre parole

Legambiente – Corso di formazione alla buona politica

segnalato da Barbara G.

12 lezioni di approfondimento e confronto, seguendo le tracce di Alex Langer

cartolina_langer

lombardia.legambiente.it

Il Circolo Reteambiente di Milano e il Circolo Legambiente Cinisello Balsamo, grazie al contributo di Fondazione Cariplo, propone un Corso di formazione dedicato alla politica associativa, partendo dal libro dedicato ad Alex Langer “Una buona politica per riparare il mondo” per fare una proposta di formazione ai giovani. Desideriamo proporre un percorso che, facendo leva sui temi cari alla politica di Langer, affronti le sfide presenti dell’ambientalismo per un “futuro desiderabile”. Alle 12 dodici lezioni e ai due laboratori di formazione alla politica parteciperanno gli autori del libro e con loro affronteremo i temi con un processo di interazione e partecipazione attiva.

Il corso si divide in 3 lezioni di base che saranno realizzate tra maggio e giugno e in due momenti di approfondimento di 2 lezioni ciascuno, che saranno svolti in autunno.

Le iscrizioni sono aperte, di seguito trovate il programma e il modulo d’iscrizione da rimandare compilato a: clarissa.amico94@gmail.com entro il 13 aprile 2017.

Scarica la presentazione del corso

Scarica il modulo di iscrizione

corso1

corso2

corso3